Laboratorio Legno

Piani mobili e altri sistemi di appoggio

Altre al banco, come piano d’appoggio, utilizzo una tavola lamellare di quelle utilizzate dai muratori, fissata a sbalzo sul banco o appoggiata su dei robusti cavalletti.

 

Per realizzare questi cavalletti sono sufficienti alcuni raccordi idraulici e del tubo trafilato da ½ pollice, oltre a un taglia tubi e ad una filiera; ho previsto anche la possibilità di incastrare il piano sui cavalletti e di unire i cavalletti tra di loro, realizzando così un’unica struttura.

 

Un acquisto che mi sento di consigliare : un banchetto di quelli richiudibili che si trovano spesso in offerta nei negozi per il “fai da tè”, che, dopo le opportune modifiche per renderlo più robusto, si è rivelato molto utile e versatile.

 

Ho anche acquistato dei rulli per agevolare la lavorazione di tavole lunghe con la combinata che, posti in ingresso ed in uscita dell’utensile, aiutano a sorreggere il pezzo che deve essere tagliato, fresato o piallato.

 

Per il taglio di panelli, invece, mi sono costruito un sistema di ruote da porre a fianco della sega circolare.

 



INFO : info@legnoestoffa.com

Tutte le immagini di questo sito sono di proprietà di legnoestoffa.com - Regolamento, Privacy e Disclaimer - Area Riservata